I TREND 2018 IN CUCINA… E NON SOLO

Se questo è il mese delle novità, oggi è arrivato il momento di svelarvi i materiali e colori che troverete per un bel po’ di tempo nelle showroom di arredamento come la nostra.

Oggi ci soffermiamo sulle cucine ma ricordate che quanto dico vale per tutti gli ambienti! Quindi se dovete cambiare cucina o comprare nuovi mobili aguzzate le orecchie! Il trend 2018 parla decisamente chiaro, confermando quello che già era timidamente apparso lo scorso anno: i protagonisti oggi sono il MARMO e il METALLO!

Non spaventatevi, anche noi abbiamo trovato alcune cose un po’ estreme e, passateci il termine, “tombali”, ma se come al solito si usa il buon gusto i risultati sono strabilianti!

Privilegiamo il marmo e la pietra come protagonista dei top di cucine e bagni, nonché di alzate e boiserie, mentre laccature metallizzate illuminano in uno stile tutto urban chic le ante e i cassetti. Noi ci siamo per ora proiettati sulle tinte mercurio e platino, ma il vincitore indiscusso del Salone 2018 è stato il BRONZO! Vetri bronzati, laccature bronzate, accessori e maniglie in bronzo… I nostri occhi hanno trovato caldi e cangianti riflessi.

Per smorzare un po’ tutto questo rigore quasi glaciale e un po’ pomposo arriva  in aiuto il legno, sempre più vintage, nodoso e antico. Un legno antico che invita ad essere toccato per scaldare la freddezza di marmo e metallo. E un po’ di colore? certo che si, ma senza esagerare… I grigi sono sempre una garanzia, il rosa, di cui vi abbiamo parlato nello scorso articolo, lasciamolo alle pareti e ai complementi, ma sulle laccature vince il VERDE! Non vogliamo colori sgargianti… a quanto pare a noi del settore proprio non piacciono. Assolutamente sì quindi alle tinte pastello, dal salvia al muschio: il verde è la nostra scoperta più interessante! E gli abbinamenti dei colori diventano succulenti: rosa quarzo e verde salvia vincono su tutti!

 

Maniglie? Ancora no. Giochiamo sempre sulle gole, finte maniglie integrate e incassate ed elementi push-pull che in chiusura diventano ammortizzati.

Ricapitolando: top e alzate in marmo (o effetto marmo), tavoli e inserti in legno invecchiato e ante metallizzate smorzate da tinte pastello.. Se volete abbinamenti più caldi scegliete un legno sulle tinte del miele, accompagnato da finiture bronzate, marmi chiari e tinte salvia; se siete invece minima addicted optate assolutamente per legni ingrigiti o sbiancati, finiture titanio, marmi scuri o total white e ogni sfumatura del grigio è ben accetta.

Versatilità assoluta quindi: per passare da ambientazioni eleganti e ricercate, a mood più metropolitani e industriali… “INDUSTRIALI”… una parola che ritroveremo presto e spesso…

 

Autore: Paola Parravicini

Photos: Veneta Cucine, Arclinea

Nessun commento

Scrivi un commento